22Feb2016

Alla scoperta delle eco-bomboniere

Maria Elena Setti

Quando 3 anni fa mi sono sposata, cercavo un porta confetti in linea con la nostra scelta etica e naturale, così cercando su internet ho scoperto la bellissima realtà artigianale di EcoFattoArt!

Barbara e Manrico, gestiscono e creano tantissimi articoli legati al matrimonio, con un occhio di riguardo all’ecologia.

Ci siamo trovati molto bene con loro, professionali, gentili, creativi e a distanza di qualche anno, volendo trattare l’argomento “bomboniere” sul nostro blog La SposaBio, ho pensato di contattare Barbara per farci scoprire il mondo che si cela dietro la scelta di bomboniere, belle ed ecologiche, fatte artigianalmente.

M.E. “Barbara, come ti è venuto in mente di creare la tua azienda EcoFattoArt? Raccontaci la tua storia!”

B: “EcoFattoArt nasce nel 2005 dall'esigenza di cercare uno spazio di lavoro condiviso che rispetti i valori, i tempi e le capacità di chi lo vive. Ci piace pensare che un prodotto eco debba essere raggiungibile e fruibile per tutti. Ecco perchè la scelta ecologica, i prezzi competitivi, l'ecommerce. Io e Manrico abbiamo unito le nostre competenze manuali e informatiche, l'attenzione all'ambiente, la creatività, la semplicità, l'attenzione al design ed è nato EcoFattoArt. Ad un certo punto ci siamo lanciati, lasciando i nostri vecchi lavori e buttandoci in questa nuova avventura.”

M. E. “In quante persone ci lavorano?”


B: “Siamo in due a gestire il tutto. Abbiamo però, nei periodi intensi, due fantastiche aiutanti, fondamentali nelle fasi di assemblaggio. Poi ci sono due sarte esterne e tanti operatori del settore con cui collaboriamo, che condividono la nostra stessa filosofia lavorativa.”

M.E” Ricordo che quando ti ho contattato pensavo solo alle bomboniere porta confetti, poi ho trovato da te tantissimi altri prodotti: i conetti per la confettata, il guest book, che hai completato con le frasi scelte da me e mio marito, personalizzandolo, il cuscino porta fedi! Insomma tante idee che mi hanno aiutato!
Sei partita solo con le bomboniere, o avevi già in mente anche le partecipazioni, menu, libretti chiesa, tableau etc... ?”


B: “Siamo partiti all'inizio solo con le bomboniere. Poi la carta fatta a mano ci ha conquistato, soprattutto quella piantabile. E alla fine ci siamo resi conto di quanto fossero importanti tutti i coordinati.”

 

 

M. E. “Come scegli i materiali e le idee? Ti ispiri a qualcosa, a qualche tema o persona?”


B: I prodotti nascono in tanti modi. Sono io a progettare. A volte li sogno (veramente!!), a volte sono l'evoluzione di prodotti presentati in passato, a volte sono gli stessi clienti a darci delle idee. A volte ci piacciono dei materiali, li abbiamo davanti per giorni, e alla fine diventano un bel prodotto EcoFattoArt. L'importante per noi è che il risultato sia bello, che sia accessibile e che sia soprattutto eco.
Per esempio la carta piantabile è nata in un esperimento andato male: avevamo della polpa di carta a macerare. Nel macero abbiamo messo dei semi di crescione per decorare. La polpa è rimasta ferma e coperta per alcuni giorni. Al nostro ritorno era bella germogliata ovunque il seme si fosse appoggiato: la vasca, la spugna, i telai...ed ecco la carta piantabile.”


 


M. E. ”Grazie Barbara, lascio alcuni tuoi link, per aiutare i futuri sposi a trovare tante idee e un aiuto da EcoFattoArt! A presto!”

 

Sito internet: www.ecofattoart.com
Email: info@ecofattoart.com
Pagina facebook: EcoFattoArt

cerca nel sito

GRATIS PER TE IL MEMO DELLA SPOSA BIO

Iscriviti alla newsletter e riceverai subito in regalo il Memo della Sposa Bio per aiutarti nei preparativi!

Cliccando su ISCRIVITI si accettano le condizioni sulla PRIVACY.

archivio

Leggi tutti gli articoli

pacchetti sposa

Trattamenti bio-eco per la sposa: viso, corpo, capelli

bomboniere

Prodotti cosmetici e alimenti bio in confezione regalo e bomboniera

bio-eco
ecologico
stress
sposa
pelle
scrub
anti-age
tonico
ansia
matrimonio

torna
indietro
sfoglia
archivio